- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

SALUTE, D’ETTORE (CI): «GOVERNO ELABORI NORMA PREVENZIONE SUICIDIO»

Il parlamentare Felice Maurizio D’Ettore: «Se nell’ordinamento non viene inserita una specifica normativa, difficilmente si potrà dare vita ad un approccio sanitario in ordine alle politiche di prevenzione”

di REDAZIONE 

CATANZARO –  15 GIUGNO 2022 –  «E’ finalmente arrivato il momento di impegnarci concretamente per risolvere il grave problema che sussiste all’interno del nostro ordinamento: il quale ad oggi, non riconosce sostanzialmente il suicidio e tutti i fenomeni ad esso connessi come gravi problemi di salute pubblica».

Lo ha affermato il deputato di ‘Coraggio Italia’ Felice Maurizio D’Ettore, tra l’altro coordinatore regionale del partito in Calabria,  durante la discussione sulle iniziative riguardanti una strategia nazionale per la prevenzione al suicidio.

D’Ettore ha aggiunto: «Se nell’ordinamento non viene inserita una specifica normativa riguardo al suicidio, difficilmente si potrà dare vita ad un approccio sanitario in ordine alle politiche di prevenzione.

Per tale ragione è auspicabile che il governo di unità nazionale accolga rapidamente la seguente proposta sostenuta da tutti i partiti che hanno per l’appunto, aderito al governo stesso.

Ci auguriamo che il Governo preveda misure a tutela dei minori e che adotti iniziative per disincentivare l’istigazione al suicidio, impedendo fin da subito con delle azioni legislative solide l’accesso ai siti web che possano trasmettere l’istigazione al suicidio».

Il parlamentare ha concluso: «Questo è un tema sul quale il governo deve intervenire entro 15 giorni, visto che ci siamo autoproclamati ‘Governo dei migliori’ dimostriamolo di esserlo anche nei tempi».