Stampa Stampa
26

S. CATERINA, ACCESSO AGLI ATTI: LA CONSIGLIERA STELLA CRINITI SCRIVE AL SINDACO


Riceviamo e pubblichiamo:

SANTA CATERINA DELLO IONIO (CZ) –  19 FEBBRAIO 2020 – 

Al Sindaco Sig Francesco Severino
Al Segretario Comunale Dott. Mario Guarnaccia

In riferimento alla nota di risposta del Responsabile U.T.C. arch Daniele Vacca alla mia richiesta di accesso agli atti, intendo fare alcune considerazioni.

La sottoscritta nella qualità di consigliere comunale di minoranza è pienamente legittimata ad esercitare il diritto di accesso agli atti e certamente non saranno le doglianze del Responsabile dell’Ufficio Tecnico a limitare l’esercizio di questa mia prerogativa.

Nella seduta consiliare del 18 dicembre proponendo quell’interrogazione sulla depurazione, rilevavo come, ormai da diversi anni, la gestione degli impianti avveniva in assenza di gara pubblica. 

Nella stessa seduta consigliare, Il Sindaco, in risposta, non ha minimamente accennato al fatto che la manifestazione d’interesse per l’espletamento della procedura negoziata per l’affidamento dell’incarico era già stata pubblicata in data 14/6/2019. Tantomeno lo hanno fatto gli assessori, i consiglieri di maggioranza, e neanche il Segretario comunale.

Solamente dalla risposta alla mia interrogazione, dopo un mese circa, ne venivo a conoscenza e pertanto ne chiedevo copia all’Ufficio Tecnico, insieme a tutti gli altri atti conseguenti .

Ne richiedevo copia perché, nella mia veste di consigliere comunale, è una mia prerogativa avere copia e visione degli atti, a prescindere se si siano stati pubblicati all’Albo. Ritengo che tale prerogativa debba essere rispettata sia dagli amministratori e ancora di più dai dipendenti comunali.

Sta di fatto, in risposta, l’Arch Vacca, quale responsabile dell’UTC, oltre a trasmettermi tutta la documentazione richiesta, si lamentava del comportamento dei consiglieri di minoranza, a suo parere, teso a divulgare notizie infondate circa la mancata pubblicazione di alcuni atti.

Tale documentazione veniva inviata anche a S.E. il Prefetto. A tale riguardo ci tengo a manifestare il mio compiacimento per il fatto che il Dirigente dell’UTC abbia trasmesso tutti gli atti a S.E. il Prefetto, perché con l’occasione lo ha informato delle lungaggini temporali con cui vengono svolte le gare nel Comune di Santa Caterina, ovvero avviso di gara del 14.6.2019 e nomina della commissione aggiudicatrice il 14.02.2020 cioè dopo 8 mesi. Grazie per averlo fatto, avremmo dovuto farlo noi consiglieri di minoranza !

Aggiungo che la nomina della commissione di gara è stata fatta solo dopo la mia istanza di accesso e contestualmente alla risposta fornitami dal Responsabile dell’UTC, ossia l’11.2.2020.

Ciò a riprova che quanto scrive la minoranza non è poi così infondato!!!!
Inoltre, prendo atto del fatto che l’arch Vacca, nella qualità di Responsabile dell’UTC e non invece, l’organo politico, si lamenti dell’attività dei consiglieri comunali di minoranza.

Mi viene da pensare che forse l’architetto si è confuso e pensava di essere nel comune di Soverato, dove ricopre il ruolo di assessore, dove, da quanto sostenuto dalla stampa locale, non c’è l’opposizione!

Per quanto mi riguarda, nel ruolo che i cittadini mi hanno dato,continuerò, a formulare i rilievi e le osservazioni che riterrò opportuni, soprattutto perché la problematica della depurazione, è un tema che sta a cuore a tutti i cittadini ed è prioritario per la crescita e lo sviluppo del mio paese.

Per il futuro, sarebbe opportuno che il Sindaco ed il Segretario Comunale, ricordassero all’arch. Vacca, che è un – dirigente – dipendente pro tempore dell’Ente e non un componente politico della maggioranza. Ne consegue che se un consigliere comunale chiede delle carte deve, nei tempi previsti dal regolamento, fornirle senza esternare lamentele.

D’altronde viene retribuito anche per questo.  La sottoscritta, come consigliere comunale di opposizione, non ha mai agito in maniera pretestuosa o petulante come vuole far intendere l’arch. Vacca ma ha solamente fatto delle richieste previste dalla legge ed è innegabile che in diverse occasioni, tali richieste non hanno avuto risposte o comunque sono state date a distanza di mesi.

Potrei fare un lungo elenco a proposito, ma per brevità …

Vorrei ricordare che amministrare non è comandare. Riscontro, invece,che ormai vi è una costante e straordinaria sintonia di pensiero tra il Sindaco e il Responsabile dell’UTC

Stella Criniti, consigliere comunale 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.