Stampa Stampa
14

RUBA IN UNA PROFUMERIA E AGGREDISCE I CARABINIERI, ARRESTATO


Episodio nella tarda serata di ieri a Lamezia Terme

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  18 LUGLIO 2020 –  Nella tarda serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno tratto in arresto un giovane extracomunitario, D.A. cl. ’92 di origini marocchine, resosi responsabile di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso del pomeriggio il giovane, si era introdotto in un esercizio commerciale sito nel centro di Lamezia Terme e aveva asportato alcuni prodotti di profumeria, tra l’altro generando timore fra gli avventori e i dipendenti atteso il suo stato di alterazione psico – fisica verosimilmente dovuto all’assunzione di sostanze alcoliche.

Lo stesso, datosi poi alla fuga, è stato successivamente rintracciato dai militari operanti.

All’atto del controllo il soggetto si è mostrato particolarmente riottoso, inveendo contro i Carabinieri che lo hanno condotto in caserma per gli accertamenti di rito anche in considerazione del fatto che lo stesso era sprovvisto di documenti di riconoscimento.

Durante le fasi di identificazione D.A., già gravato da numerosi precedenti di polizia, si è scagliato contro i militari venendo subito dopo immobilizzato e tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale.

I successivi accertamenti svolti mediante l’analisi dei sistemi di videosorveglianza del citato esercizio commerciale hanno permesso altresì di attribuirgli la commissione del furto.

Il soggetto è stato tradotto presso la casa circondariale di Catanzaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.