Stampa Stampa
23

ROTATORIA SU 106, CONFRONTO TRA CITTADINI E PROGETTISTA


Riceviamo e pubblichiamo:

 PRESERRE (CS) –  23 AGOSTO 2018 – «Ha avuto luogo in Contrada Insiti, nel comune di Corigliano Rossano, un incontro fortemente voluto dall’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. L’incontro tra l’Ing. Raffaele Scalise progettista della nuova rotatoria in località Insiti ed i cittadini proprietari interessati dall’opera.  

Nell’ambito del confronto, civile e pacato, l’Ing. Scalise ha avuto modo di illustrare l’attuale progetto ai cittadini proprietari interessati i quali, dal canto loro, hanno manifestato l’intenzione di volere fortemente la realizzazione della rotatoria poiché necessaria alla loro sicurezza prima ancora che a quella degli altri cittadini automobilisti.   

Tuttavia, i cittadini residenti, hanno voluto evidenziare alcune criticità che riguardano il progetto attuale e che sono state ritenute importanti nel merito dall’Ing. Scalise. Quest’ultimo si è impegnato a rintracciare le necessarie soluzioni affinché il maggior numero possibile di rilievi e di osservazioni dei cittadini proprietari siano recepiti.  

L’Ing. Scalise ed il Presidente dell’Associazione Fabio Pugliese, hanno però evidenziato che al fine di poter effettuare un buon progetto, che tenga conto delle meritevoli osservazioni e dei rilievi avanzati dai cittadini proprietari, è necessario poter effettuare i rilievi nei loro terreni.  

I cittadini proprietari hanno dato consenso e – nei prossimi giorni – l’Anas ritornerà sul posto per effettuare ed ultimare i rilievi peraltro già iniziati ad inizio agosto. A seguito di ciò ogni dato sarà fornito all’Ing. Scalise che ritornerà di nuovo accompagnato dal Presidente dell’Associazione Pugliese per illustrare il progetto rettificato ed integrato con le osservazioni ed i rilievi avanzati dai cittadini.   

L’Associazione ricorda che la rotatoria di Insiti è stata da sempre fortemente voluta dal nostro sodalizio per ragioni di sicurezza ma è oggi anche necessaria per il collegamento dell’Ospedale Unico della Sibaritide di nuova costruzione. È quindi un’opera imprescindibile per la tutela della collettività e l’interesse generale.   

L’Associazione intende ringraziare i cittadini proprietari ma, soprattutto, l’Ing. Scalise per la grande disponibilità, la serietà e l’alta professionalità dimostrata. Siamo convinti, infine, che l’intenzione dei cittadini di non ostacolare la realizzazione dell’opera unita a quella dell’Ing. Scalise e dell’Anas di recepire le osservazioni ed i rilievi dei cittadini proprietari farà della rotatoria di nuova realizzazione una buona opera per l’intera collettività».   

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.