Stampa Stampa
29

ROSANNA DEFILIPPO NUOVO PRIORE CONFRATERNITA SS. ROSARIO DI GIRIFALCO


La prima donna nella storia della Confraternita a ricoprire l’incarico

di REDAZIONE

GIRIFALCO (CZ) –  28 LUGLIO 2020 –  La Confraternita del S. S. Rosario ha un nuovo Priore.

 Si tratta di Rosanna Defilippo, farmacista, eletta domenica scorsa al termine della “consultazione” che l’ha vista ottenere 132 consensi.

 È il primo Priore donna nella storia della Confraternita.

 Eletti anche i nuovi componenti del Seggio Priorale. Nel ruolo di Primo Assistente c’è Salvatore Delogu (113 consensi). Il Secondo Assistente, invece, è Vincenzo Vitaliano (99 voti).

 A Rosa Zaccone (54 voti), inoltre, va il ruolo di tesoriere, mentre le 60 preferenze un suo favore hanno “fruttato” a Rosalba Loprete  l’incarico di segretario.

 La nomina speciale di Priore Emerito, infine, è andata all’uscente Leonardo Olivadese.

 Hanno ottenuto voti anche Rocco Signorello (54), Edith Gullì (29) e Laura Ielapi (25).

 In totale i voti espressi sono stati 176. Le schede bianche 2, quelle nulle 1.

 «Al nuovo Seggio Priorale – ha sottolineato il parroco don Antonio De Gori –  auguriamo un buon cammino. Che la Beata Vergine Maria del Sentissimo Rosario possa sempre guidarvi e illuminarvi annunciando con gioia l’amore di Cristo».

 Parole di ringraziamento sono state espresse anche dal Seggio Priorale uscente.

 «Vogliamo rivolgere il nostro grazie al Signore per mezzo della Beata Vergine Maria – dicono gli ex componenti –  per questi lunghi dieci anni di lavoro svolto nella Confraternita del Santissimo Rosario.

 Anni ricolmi di gioia, ma anche di dolore, dove ogni momento è stato prezioso per il nostro mandato svolto nel nome della Beata Vergine del Santissimo Rosario.

 Abbiamo avuto l’onore di stare affianco a delle persone straordinarie, figure storiche della Confraternita che hanno lavorato all’interno del Seggio Priorale. Ascoltando ogni giorno i loro consigli attraverso la loro esperienza e che adesso da lassù pregano per noi: Pietro Defilippo, Raffaele Palaia e Peppino Olivadese.

Ringraziamo anche coloro che hanno fatto parte all’interno del Seggio Priorale in questi dieci anni».

 «Un forte grazie  – aggiungono –   va anche a tutti i padri spirituali che sono stati affianco alla Confraternita: Don Antonio Ranieri, Don Orazio Galati e i parroci Don Antonio De Gori e Don Angelo Fusto.

 Grazie perché con la vostra pazienza ci avete incoraggiato a non fermarci ad ogni ostacolo, offrendo il tutto alla Beata Vergine Maria.

 Ringraziamo anche gli amici della Rettoria S.Rocco per la loro collaborazione in questi anni, dove si è instaurato e consolidato il nostro operato attraverso le due realtà della nostra comunità.

 Un grazie va anche al Coro e a tutti i gruppi parrocchiali presenti.

 Alle nostre suore, che con il loro silenzio hanno sempre collaborato nella Chiesa del Santissimo Rosario.

 Infine ringraziamo ciascuno di voi, tutti i confratelli e le consorelle, perché con la vostra fiducia ci avete aiutato ad operare nel nome del Signore».

 «Un grosso augurio di buon cammino al nuovo Seggio Priorale – concludono -. Siate sempre uniti con la Beata Vergine Maria, affidandovi ogni giorno con la preghiera del Santissimo Rosario.

 La preghiera è l’unica medicina che ci aiuta ad ogni nostro passo, volgendo sempre lo sguardo all’unica meta di Salvezza  che è Cristo Gesù Nostro Signore».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.