Stampa Stampa
18

ROMBANO I MOTORI DELLO “SLALOM CURINGHESE”


Oggi e domani quinta edizione gara valida per il Trofeo D’Italia Sud, Trofeo Italiano Femminile e Coppa Slalom 4ª Zona

di REDAZIONE

CURINGA (CZ) –  21 SETTEMBRE 2019 –  Nella Sala Consiliare del Comune di Curinga si è svolta la presentazione della quinta edizione dello Slalom Curinghese in programma oggi e domani nella splendida, laboriosa e ricca di storia cittadina dell’hinterland lametino.

Presentata dal Responsabile Media della Lamezia Motorsport, Antonio Scalise, a cui hanno partecipato; in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Curinga il Sindaco, Dott. Vincenzo Serrao, e l’Assessore Roberto Sorrenti, per il Lamezia Motorsport il Direttore Sportivo Enzo Rizzo ed il responsabile marketing e comunicazione Sergio Servidone che hanno portato anche il saluto del Presidente Antonio Rizzo.

Una Conferenza Stampa in cui si è sottolineata l’importanza della gara non solo per il suo aspetto agonistico, che ha già raggiunto un livello notevole con le nuove titolazioni che gli sono tate attribuite e che quindi sarà sottoposta ad ulteriore osservazione per una maggiore titolazione nelle prossime edizioni ma, anche è soprattutto, per l’impatto mediatico con un sicuro ritorno per la cittadina dell’hinterland lametino, in termini di promozione turistica in ambito nazionale ed anche in termini economici con un indotto che movimenta tante attività di contorno.

Un evento che sta a cuore non solo all’amministrazione comunale ma a tutta la popolazione che è entusiasta della manifestazione e lo ha dimostrato in termini di presenze e calorosa accoglienza per i driver che arrivano da tutto il Sud Italia.

Come ha spiegato il DS, Rizzo, ci sarà un grande dispiegamento di forze affinché tutto si svolga nel migliore dei modi, visto che il numero dei partecipanti è notevolmente aumentato per una edizione record con 92 iscritti.

Quando si lavora, soprattutto, sul piano della sicurezza con ottimi risultati anche i driver sono incoraggiati a partecipare e tra gli iscritti spiccano i nomi di piloti di altissimo livello. Ritornerà a gareggiare sui tornanti curinghesi il vincitore delle prime due edizioni Alfonso Casillo, che troverà sulla sua strada il vincitore dello scorso anno Gaetano Rechichi o l’altro Gaetano, Piria, ma anche un asso delle cronoscalate come il reggino Carmelo Scaramozzino.

Tanti sono i nome altisonanti nei vari gruppi che si daranno battaglia domenica mattina. Trend che quindi si conferma più che positivo per questa gara che ha avuto le titolazioni di gara valevole per il Trofeo D’Italia Sud, Trofeo Italiano Femminile e Coppa Slalom 4ª Zona, e senza nascondersi ci si è augurato ed auspicato per il prossimo anno di salire ancora un importante gradino.

Appuntamento per le verifiche oggi (dalle 15.00 alle 19.00) e domani, domenica 22 settembre (dalle 7.30 alle 8.30) presso la Delegazione Comunale di Acconia in Piazza San Giovanni.

Quindi sempre domani chiusura del circuito anticipata alle ore 8,30 e partenza fissata alle ore 10 per la prova di ricognizione e conoscenza del percorso e poi a seguire le tre manches di gara.

La competizione automobilistica anche quest’anno si articolerà sul percorso ormai consolidato e reso al meglio di 2950 metri, con partenza prevista da località Turrina e arrivo in Via Colombo del Comune di Curinga.

Il parco chiuso sarà situato in località Gornelli, mentre la premiazione avverrà nei locali del Comune di Curinga. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.