Stampa Stampa
4

ROGLIANO, “ACCENDI UNA LANTERNA, FAI VOLARE LA SPERANZA”


L’Airc locale chiude le festività

di REDAZIONE

ROGLIANO (CS) – 7 GENNAIO 2020 –  La Delegazione Airc di Rogliano, a chiusura delle festività natalizie replicherà (quest’anno ricorre la terza edizione) l’iniziativa benefica dal tema “Accendi una lanterna, fai volare la speranza”.

La manifestazione in programma per domenica 22 dicembre 2019, e rinviata a causa del maltempo, si svolgerà oggi, lunedì 6 gennaio, giorno dell’Epifania, presso il Parco Urbano sito in Via E. Altomare.

La serata sarà allietata dall’orchestra giovanile Musiké Paidon (che conta 37 elementi), dai bambini delle Scuole del territorio, che cederanno loro oggettini il cui ricavato sarà devoluto intermanete all’Airc, e da stand gastronomici.

«I lanci delle lanterne, che avranno luogo alle 18 e alle 18.30 – informa il responsabile della delegazione Airc di Rogliano, Carmine Altomare – vogliono simbolicamente onorare la memoria di chi ha combattuto il cancro e non ce l’ha fatta e di chi ogni giorno combatte con tutte le forze per sconfiggerlo e lotta senza mollare».

L’intero ricavato sarà devoluto all’Airc Associazione Italiana Ricerca sul Cancro. Il motto è “Accendi anche tu la speranza”.
In caso di cattivo tempo, la maifestazione sarà ospitata presso il locale liceo scientifico “A. Guarasci”.

L’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) ha come scopo istituzionale la raccolta fondi da devolvere alla ricerca oncologica.

Gli ottimi risultati sin qui raggiunti dall’Associazione, con il contributo di milioni di soci e volontari, ci incoraggiano a proseguire nel percorso di reperire sempre maggiori risorse che consentano ai ricercatori di ampliare le conoscenze sulla natura e l’evoluzione dei tumori e, conseguentemente, di incidere in maniera positiva sulla qualità della vita di tanti pazienti. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.