Stampa Stampa
30

ROCCELLA JONICA (RC) – SPIAGGE PIU’ SICURE CON GLI “ANGELI CUSTODI” SICS


Grazie ai cani di salvataggio e alla presenza di un infermiere professionale

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

ROCCELLA JONICA (RC) – 30 AGOSTO 2016 –  Tornano anche per questa estate i cani di salvataggio unitamente a personale esperto e qualificato sulle lunghe e bianche spiagge di Roccella jonica una località turistica che ha ottenuto la bandiera blu per la sua qualità dei servizi.

In questo ambito presente anche la Sics (Scuola italiana cani salvataggio) sulle spiagge calabresi e non è solo salvataggio in acqua, ma anche primo soccorso in  spiaggia grazie ad una Convenzione con l’ Associazione Darko Onlus che garantisce il servizio attraverso la presenza in postazione Sics, di un infermiere professionale dotato di tutto quel materiale sanitario per il primo soccorso compreso il defibrillatore automatico.

E proprio grazie alla presenza di una figura professionale come quella di un infermiere si è permesso di soccorrere una turista in difficoltà, durante un servizio di pattugliamento sulla spiaggia di Roccella Ionica le unità cinofile Sics, Andrea Spagnuolo con Maya e Francesco Santise con Kyla, raggiunti da una richiesta di soccorso in spiaggia da parte di una ragazza che presentava un taglio ad una mano, hanno prontamente allertato via radio il volontario infermiere della Darko Onlus, Davide Mirabelli, che ha prestato tutte le cure del caso.

Tanti i complimenti da parte di tutti i bagnanti per il servizio svolto dalla Sics e dalla Darko Onlus, sicuramente un servizio meritorio che allarga le potenzialità turistiche già molto elevate della città jonica, di questo  è fermamente convinta l’amministrazione comunale.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.