Stampa Stampa
30

ROCCA DI NETO (KR) – PRELEVANO INERTI DA FIUME, ARRESTATE TRE PERSONE


Sorpresi dai carabinieri della Compagnia di Crotone

di REDAZIONE

ROCCA DI NETO (KR) – 4 APRILE 2016 – Tre persone sono state arrestate ieri dai carabinieri perché sorprese mentre rubavano materiale inerte prelevandolo dal letto del fiume Neto.

Gli arresti, eseguiti nell’ambito di un’attività d’indagine mirata proprio alla repressione dei reati contro l’ambiente, sono scaturiti dal controllo da parte dei carabinieri di un autocarro nel cassone del quale era stato caricato il materiale inerte rubato.

Le indagini dei militari hanno portato successivamente alla scoperta di un altro autocarro anche questo utilizzato per il carico ed il trasporto del materiale inerte. Sul posto sono intervenuti anche personale dell’ufficio tecnico del Comune di Rocca di Neto ed un funzionario geologo della Regione che hanno attestato la demanialità del terreno e l’assenza di autorizzazioni alle operazioni estrattive.

Sono stati sequestrati i due autocarri, un escavatore, l’area interessata allo sbancamento e cento metri cubi di materiale inerte.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.