Stampa Stampa
26

RITROVATI A CATANZARO SUD 51 POS RUBATI


Erano stati sottratti dal furgone di un dipendente di un’azienda specializzata nell’installazione 

di REDAZIONE 

CATANZARO –  9 GENNAIO 2021 –  Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria a seguito di un servizio finalizzato al controllo del territorio con particolare attenzione  al contrasto del fenomeno delle occupazioni abusive di appartamenti in zona sud, rinvenivano all’interno di un appartamento abbandonato e inagibile sito in Viale Isonzo, numerose scatole piene di cui molte ancora sigillate.

In tutto si trattava 51 apparecchi per pagamento del tipo POS nuovi.

A seguito di un primo controllo investigativo i militari accertavano che quanto rinvenuto era frutto di un furto avvenuto a Catanzaro tra il 2 e il 4 Gennaio 2021 ai danni del furgone di un dipendente di un’azienda specializzata nell’installazione di quei manufatti.

Il materiale rinvenuto, il cui valore di mercato è pari a quasi 10.000 euro, è stato sottoposto a sequestro dai militari operanti al fine di proseguire con le indagini di competenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.