Stampa Stampa
20

RITROVATA STATUA SANTILARIONE RUBATA A CAULONIA


Lasciata in un sacco davanti a Santuario di Roccella Jonica. Indagini Cc proseguono

di REDAZIONE

PRESERRE (RC) – 19 MARZO 2019 – E’ stata ritrovata in un sacchetto di plastica, lasciato davanti al portone principale del Santuario di Santa Maria delle Grazie a Roccella Jonica, la statua di Sant’Ilarione Abate risalente al periodo compreso tra fine del ‘700 e gli inizi dell’800.

La statua era stata rubata nello scorso mese di ottobre dall’eremo di Sant’Ilarione, di contrada San Nicola a Caulonia e il furto era stato denunciato dal frate eremita francese Frederic Vermorel, custode della struttura religiosa.

L’accaduto aveva scosso la cittadinanza, assai devota a Sant’Ilarione, patrono del paese, e tutta la comunit della diocesi di Locri-Gerace cui appartiene l’opera, realizzata in legno e dipinta a mano.

A segnalare la presenza della statua, che sar presto riconsegnata alla Curia arcivescovile, stato un cittadino, che ha subito avvisato i carabinieri.

La notizia stata accolta con sollievo dai devoti. Le indagini dei militari proseguono per identificare gli autori del furto sacrilego.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.