Stampa Stampa
15

RISSA FRA EXTRACOMUNITARI CON ACCOLTELLAMENTO, 31ENNE ARRESTATO A CATANZARO LIDO


Dopo aver aggredito un 34enne del Mali, lo aveva poi ripetutamente colpito con un coltello al volto e al collo, per poi darsi alla fuga

di REDAZIONE

CATANZARO – 16 MAGGIO 2023 –  Nella notte appena trascorsa i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Catanzaro, coadiuvati da altro personale della Compagnia, hanno tratto in arresto un 31enne gambiano con l’accusa di lesioni personali aggravate, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma bianca.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile sono dovuti intervenire nei pressi dell’Ente Fiera di Catanzaro Lido poiché era stata segnalata una lite tra due cittadini extracomunitari che, scaturita per futili motivi, era poi sfociata nel sangue.

In particolare il 31enne, dopo aver aggredito un 34enne del Mali, lo aveva poi ripetutamente colpito con un coltello al volto e al collo, per poi darsi alla fuga.

Mentre il ferito veniva condotto presso il nosocomio catanzarese per le opportune cure (sarebbe stato poi dimesso con una prognosi di 30 giorni) i carabinieri avviavano da subito le ricerche del gambiano che veniva rintracciato, a pochi chilometri di distanza, mentre ancora indossava un giubbotto macchiato di sangue.

La perquisizione portava al rinvenimento del coltello utilizzato per l’aggressione.

All’atto del controllo l’uomo opponeva viva resistenza all’arresto, anche minacciando e oltraggiando il personale operante che riusciva in ogni caso ad immobilizzarlo senza particolari criticità.

Per l’uomo scattava l’arresto in quasi flagranza di reato venendo poi condotto presso la Casa Circondariale di Catanzaro in attesa dell’udienza di convalida.

Il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.