Stampa Stampa
15

RINCARO PREZZI, A SQUILLACE NESSUNA IMPENNATA


Le rassicurazioni del sindaco Paquale Muccari. La soddisfazione del circolo FdI

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

SQUILLACE (CZ) –  22 APRILE 2020 – Pasta, latte, ma anche formaggi e legumi mantengono inalterato il loro prezzo nei negozi di Squillace.

Lo assicura il sindaco Pasquale Muccari, dopo avere ricevuto la segnalazione del locale circolo Fratelli d’Italia su una lamentata lievitazione dei prezzi al dettaglio nei punti vendita squillacesi in relazione ai prodotti alimentari di prima necessità.

«L’ho potuto verificare di persona», aggiunge il sindaco, il quale specifica che «è vero che alcuni e solo alcuni prodotti della catena agroalimentare hanno subito aumenti, ma questi si registrano già alla fonte del sistema di distribuzione a causa dello stop di alcune attività produttive».

Muccari ringrazia tutti i commercianti di Squillace che con abnegazione, altruismo e spirito di sacrificio sono al servizio costante della collettività.

Il circolo di Fdi aveva posto all’attenzione del sindaco, dell’assessore comunale alle politiche sociali, del presidente del consiglio comunale, del comando della polizia locale, dei consiglieri comunali di opposizione e del comando stazione dei carabinieri di Squillace alcune segnalazioni di cittadini che lamentano rincari dei prezzi di generi alimentari.

«Prendiamo atto con soddisfazione – scrivono i responsabili del circolo in una nota – che il sindaco abbia immediatamente verificato, dopo nostra richiesta e su segnalazioni ricevute da alcuni cittadini, che i nostri commercianti, oltre al grande lavoro per la nostra comunità, non abbiano posto in essere nessun aumento ingiustificato dei prezzi.

Eravamo e siamo fiduciosi che i comportamenti dei nostri commercianti fossero improntati alla correttezza e la conferma delle autorità rafforza le nostre convinzioni. Quella del sindaco è una verifica che tranquillizza tutti».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.