Stampa Stampa
36

“RINASCITA SCOTT”, FINISCE LA LATITANZA DI AGOSTINO PAPAIANNI


Sarebbe stato sorpreso dalla Polizia in un bed&breakfast nel quartiere Janò di Catanzaro, ritenuto vicino al boss Luigi Mancuso

di REDAZIONE 

CATANZARO  – 15 GIUGNO 2021 –  Questa mattina la Squadra Mobile della Questura di Catanzaro ha catturato Agostino Papaianni, 70enne, uno dei latitanti sfuggiti il 19 dicembre del 2019 all’arresto nel maxi blitz Rinascita-Scott contro la ‘ndrangheta vibonese.

Stando alle prima informazione sarebbe stato sorpreso in un bed&breakfast nel quartiere Janò di Catanzaro.

Papaianni è ritenuto vicino al boss Luigi Mancuso.

Nell’ambito dell’inchiesta Rinascita-Scott è accusato di associazione mafiosa con l’aggravante di essere il promotore di un’articolazione del clan attiva sulla “Costa degli Dei”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.