Stampa Stampa
63

“RIGENERATO” IL CENTRO POLISPORTIVO “FORESTA DI CHIARAVALLE CENTRALE, RIPARTONO LE ATTIVITÀ ESTIVE


La benedizione del parroco e il saluto del sindaco aprono la stagione estiva. Il presidente Uildm elogia l’opera di riqualificazione dei volontari

di REDAZIONE

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  13 LUGLIO 2021  – Al via le attività estive del centro polisportivo “Foresta” di Chiaravalle Centrale.

Una nuova stagione inaugurata dalla benedizione del parroco, don Roberto Celia, che ha letto un passo di San Paolo, “l’atleta di Dio”.

“Ogni giorno – ha rimarcato don Roberto – nella lotta della gara, si manifesta quel combattimento quotidiano che ogni uomo deve affrontare per vincere la sua corona incorruttibile”.

E’ quindi intervenuto il sindaco, Domenico Donato, per ringraziare l’associazione Uildm e il suo presidente, Giovanni Sestito, per l’opera meritoria di riqualificazione del centro sportivo.

Una struttura “rigenerata” proprio grazie al grande lavoro dei volontari del sodalizio.

“Dobbiamo poter immaginare questo luogo – ha affermato Donato – come un polo di aggregazione da utilizzare tutto l’anno, per il bene della comunità”.

 Sestito ha replicato ai ringraziamenti del sindaco sottolineando di “non aver fatto nulla di straordinario, ma di avere semplicemente svolto il suo ruolo di cittadino attivo, con senso di rispetto per la comunità e per la cosa pubblica.

Ciò che ognuno dovrebbe fare”.

Il presidente Uildm, in tal senso, ha argomentato il suo punto di vista sulla gestione di determinati servizi pubblici con funzioni sociali che andrebbero preferibilmente assegnati a enti no profit, piuttosto che a “privati”, e ha anche lanciato l’idea progettuale di reinvestire gli utili ricavati nella gestione del centro in attività per il paese: bambini disagiati, sport minori, persone disabili, progetti culturali e altre iniziative volte a migliorare socialità e inclusione nella vita quotidiana.

Ancora, nelle parole di Sestito, piene di emozione, il ringraziamento a tutti i volontari e agli amici che hanno lavorato gratuitamente per ristrutturare l’area sportiva.

“Tante cose si possono realizzare con la generosità e il buon cuore degli amici chiaravallesi” ha rimarcato, invitando tutti gli sportivi del comprensorio a frequentare la struttura, dotata di campetti da tennis e calcetto.

Infine, un plauso agli sponsor per le donazioni, ma soprattutto all’imprenditore Luciano Principe, presente all’inaugurazione, che con molta generosità, sempre vicino alla Uildm, ha acquistato gli arredi esterni. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.