Stampa Stampa
40

RIFLESSIONE DELLA DOMENICA: DALLA PAROLA ALLA VITA


XV domenica del tempo ordinario, “Farsi prossimo”

 A cura di don Roberto CORAPI (Arciprete ad Amaroni)

AMARONI (CZ)   – 10 LUGLIO 2022 –     Carissimi amati da Dio, in questa domenica d’estate siamo invitati a riflettere sul come dobbiamo essere capaci di avere compassione: questa è la chiave.

Questa è la nostra chiave.

 Dice Papa Francesco: “Se tu davanti a una persona bisognosa non senti compassione, se il tuo cuore non si commuove, vuol dire che qualcosa non va.

 Stai attento, stiamo attenti. Non ci lasciamo trascinare dall’insensibilità egoistica. La capacità di compassione è diventata la pietra di paragone del cristiano, anzi dell’insegnamento di Gesù.

 Gesù stesso è la compassione del Padre verso di noi”.

 Il Cristiano deve essere l’uomo che si compiace sempre, che va incontro al prossimo con amore anzi che si fa prossimo.

 Non ha senso vivere il nostro cristianesimo, fatto anche di riti e di tradizioni, quando siamo gelidi nei rapporti con gli altri anzi quando c’è ne freghiamo del prossimo.

 Vi invito oggi a leggere e rileggere questo bel brano di Vangelo e soffermiamoci vi prego sugli atteggiamenti che usiamo spesso anche noi nei confronti degli altri.

 Questo brano possa illuminare sempre la nostra vita.

 Buona domenica e Cristo regniiii!!!!!

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.