Stampa Stampa
43

RIFLESSIONE DELLA DOMENICA: DALLA PAROLA ALLA VITA


Sesta domenica di Pasqua: Se uno mi ama osserverà la mia parola …

 A cura di don Roberto CORAPI (Arciprete ad Amaroni)

AMARONI (CZ)   – 22 MAGGIO 2022 –    Carissimi amati da Dio, se noi amiamo Dio osserveremo anche i suoi comandamenti perché Dio è amore.Chi non lo ama non osserva le parole di Gesù.

 Per fare tutto questo e per vivere con Gesù amandolo e servendolo nei poveri e nel prossimo, dobbiamo invocare lo Spirito Santo cioè il Paraclito, il difensore, lui ci insegnerà ogni cosa e ci ricorderà tutto ciò che Gesù ci ha detto.

 Nel corso della sua vita terrena , Gesù ha già trasmesso tutto quanto voleva affidare agli Apostoli: ha portato a compimento la Rivelazione divina, cioè tutto ciò che il Padre voleva dire all’ umanità con l’incarnazione del figlio.

 Il compito dello Spirito Santo è quello di far ricordare, cioè far comprendere in pienezza e indurre ad attuare concretamente gli insegnamenti di Gesù.

 Ed è questa la missione della chiesa.

 Invochiamo anche noi lo Spirito Santo, per essere per noi aiuto, conforto e sostegno. Impariamo a riconoscerlo e ad ascoltare la voce, preghiamolo sempre.

 Santa Rita di cui oggi è festa, protegga  le nostre famiglie e auguri di cuore a tutte le persone che portano il nome di Rita.

 Siate sante come lei.

 Cristo regni e buona domenica con Santa Rita la Santa delle cose impossibili.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.