Stampa Stampa
107

RIFLESSIONE DELLA DOMENICA: DALLA PAROLA ALLA VITA


Vangelo di oggi, domenica 23 gennaio 2022: “Il lieto annuncio ai poveri”

A cura di don Roberto CORAPI (Arciprete ad Amaroni)

AMARONI (CZ) –  23 GENNAIO 2022 – Qual è la buona notizia data ai poveri?

Che Dio li ama. Amando gli ultimi come li ama lui, mettiamo la nostra vita con la loro vita. L’io e il tu vengono superati nel noi.

Il Vangelo di questa domenica del tempo ordinario , vuole richiamare la nostra attenzione sulla figura del messia , che aperto il rotolo del

Profeta Isaia trovò il passo dove era scritto: «Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l’unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio, a proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; a rimettere in libertà gli oppressi, a proclamare l’anno di grazia del Signore».

Carissimi, dobbiamo tutti annunciare al mondo intero, non una dottrina, ma una persona, che ha un nome, ha un volto, si chiama Gesù.

Lui è la bella notizia che libera tutti dai mali presenti.

Oggi un ricordo particolare, va a tutti coloro che soffrono nel

corpo e nello spirito e ai nuovi poveri.

I nuovi poveri, sì quelli che nessuno sa, quelli che si vergognano, quelli poveri in spirito.

Gesù è venuto per tutti.

A noi l’invito a tornare all’ essenziale e ad aprire il cuore e l’anima a Lui.

O uomo di oggi, preso dalle mille cose, fermati, ti prego fermati e prega.

Oggi l’uomo deve ritornare a pregare e ad usare le ginocchia e prostrarsi dinanzi ai tanti tabernacoli che incontriamo nella nostra vita.

Santa e buona domenica a tutti e Cristo Regni. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.