Stampa Stampa
6

RIFIUTI ABBANDONATI, DENUNCE NEL COSENTINO


Attività di controllo dei carabinieri nelle località di Manzi, Caccia, S. Zaccaria e La Mucone del comune di Acri e Contrada Muccone a Bisignano

di REDAZIONE

COSENZA – 20 MARZO 2020 – Individuati e sanzionati alcuni responsabili dell’abbandono indiscriminato di rifiuti.

Sono stati i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acri (Cosenza) ad identificarli attraverso un mirato servizio di vigilanza ambientale effettuato attraverso un monitoraggio del territorio e l’ausilio di fototrappole, fornite anche dall’amministrazione comunale.

Sotto osservazione i luoghi oggetto di abbandono di rifiuti nelle località di Manzi, Caccia, S. Zaccaria e La Mucone del comune di Acri e Contrada Muccone a Bisignano.

Attualmente sono già state elevate sanzioni per 15.000 euro e altre sono in fase di notifica.

L’attività di controllo, iniziata nei mesi scorsi, proseguirà anche nelle prossime settimane. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.