Stampa Stampa
20

RIFIUTI ABBANDONATI, A MONTAURO SCATTA IL PUGNO DURO


Amministrazione comunale ha fatto installare fototrappole per individuare e punire i colpevoli

 di Franco POLITO

 MONTAURO (CZ) – 12 GIUGNO 2021 –  «Lo avevamo anticipato qualora fossero continuati gli atti incivili e criminali di abbandono incontrollato di rifiuti».

Lo afferma l’amministrazione comunale del sindaco Giancarlo Cerullo.

 Gli amministratori aggiungono: «Il personale della ditta incaricata alla gestione dei servizi di raccolta dei rifiuti e di pulizia del verde pubblico sta svolgendo un lavoro eccellente e – insieme a tutta l’ amministrazione comunale sta cercando di mantenere il territorio pulito e confortevole, predisponendo fin da ora mezzi e uomini per una stagione estiva che metterà tutti sotto pressione.

 Purtroppo, però, gli atti di inciviltà e di abbandono dei rifiuti, da parte di pochi, rendono vani, già da oggi, tutti gli sforzi».

 Dicono ancora gli amministratori: «Abbiamo constatato che l’ignoranza non conosce sensibilizzazione ma, purtroppo, l’unica soluzione è il pugno duro.  

Da giovedì scorso sono disseminate ovunque foto trappole che provvederanno ad identificare e multare gli incivili che, probabilmente, tengono le loro case ed i propri giardini ordinati e puliti mentre, all’esterno, pensano bene di condizionare la vita delle tante persone perbene che, con piccoli sacrifici quotidiani, conferiscono i rifiuti correttamente». 

 Poi concludono: «È iniziata la vera lotta per l’ ambiente.

 La ricreazione è finita».   

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.