Stampa Stampa
13

RIFIUTI A BORGIA, SACCO: «IL COMUNE HA PAGATO TUTTO IL DOVUTO»


Sindaco dopo recenti notizie relative all’emergenza e al divieto di conferimento in discarica ai Comuni ritenuti morosi dalla Regione Calabria

di REDAZIONE 

BORGIA – 29 SETTEMBRE 2019 –  “Il Comune di Borgia ha provveduto a pagare tutto il dovuto 2019 alla Regione Calabria in materia di rifiuti per tanto siamo tra gli Enti adempienti.

Mi sembra giusto chiarire nuovamente per tutti i cittadini la situazione rifiuti a seguito della notizia apparsa alcuni giorni fa sui quotidiani online che pubblicavano in allegato una serie di comuni “morosi” nei confronti della Regione Calabria per quanto riguarda il pagamento della quota di conferimento”.

E’ quanto afferma il sindaco di Borgia, Elisabeth Sacco in merito alle recenti notizie relative alla situazione dell’emergenza rifiuti e del divieto di conferimento in discarica ai Comuni ritenuti morosi dalla Regione Calabria.

“Il blocco del conferimento in discarica è stato deciso con apposita delibera da parte dell’ambito territoriale ottimale ATO Catanzaro di cui il nostro comune fa parte ed è stata trasmessa alla Regione e partirà (per i comuni morosi) dall’1 ottobre, fino ad ora nessun comune è stato bloccato per mancato pagamento – spiega ancora il sindaco -. E’ quanto avevo già anticipato e spiegato con un comunicato stampa in seguito alla riunione con l’Assessore Regionale all’Ambiente in cui tra l’altro ho detto che per uscire da tale situazione anche i Comuni devono agire con senso di responsabilità.

Stiamo cercando di superare la fase di emergenza con grande sforzo da parte di tutti e ne approfitto per ringraziare gli operatori del servizio di raccolta per il lavoro che stanno portando avanti anche in questo periodo e per la disponibilità che hanno sempre dimostrato”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.