Stampa Stampa
36

RIECCOLI, VANDALI CI PRENDONO GUSTO A PALERMITI


A poco più di un mese dal sabotaggio quadro elettrico serbatoio idrico, danneggiata la nuova fontana in località “Ordica”

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 3 settembre 2021)

PALERMITI (CZ) –  6 SETTEMBRE 2021 –  Ancora un atto di vandalismo a Palermiti e ancora nella località montana in cui, a fine luglio, era stato sabotato il quadro elettrico che fornisce l’energia alla pompa di sollevamento del serbatoio idrico comunale.

Questa volta gli ignoti vandali hanno danneggiato i beccucci delle due fontanelle della sorgente di contrada Ordica.

Sono stati asportati i due rubinetti artistici in metallo e di una fontana è stato divelto anche il tubo interno.

Una brutta sorpresa per le decine di persone che solitamente si recano alla fonte per attingere l’acqua.

La nuova fontana pubblica è stata realizzata tre mesi fa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Emanuele, grazie all’intervento di un gruppo di operai tirocinanti in servizio al Comune, che hanno svolto anche lavori di manutenzione sul territorio. In precedenza esisteva solo un grosso tubo attraverso cui era stata captata la sorgente e canalizzata l’acqua.

Il progetto dell’amministrazione locale poi ha previsto la realizzazione di una struttura in cemento rivestita in pietra, con l’installazione di due cannelle per l’approvvigionamento idrico.

Qui, infatti, sgorga dell’ottima acqua minerale, costantemente monitorata e analizzata dalle autorità comunali e sanitarie.

La zona è isolata rispetto al centro abitato e si trova sulla strada che conduce in montagna subito dopo la celebre colonna con la Madonnina.

A fine luglio, nella stessa zona, ignoti avevano divelto il dispositivo in materiale plastico da cui si dipartono i cavi elettrici collegati alla rete e che portano l’elettricità al serbatoio.

Ciò aveva causato il mancato funzionamento della pompa di sollevamento e il conseguente abbassamento del livello dell’acqua potabile, con grave pregiudizio per l’approvvigionamento e la fornitura idrica da parte della popolazione.

Anche in seguito all’ultimo episodio, il sindaco Emanuele ha già disposto la riparazione della fonte per ripristinare il servizio in favore della collettività.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.