Stampa Stampa
9

RIACE, DIRETTRICE SPRAR: «NESSUNA DEPORTAZIONE»


Piano integrazione proseguirà, stiamo individuando posti idonei

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ)  –  15 OTTOBRE 2018 – “Non ci sarà alcuna deportazione da Riace, le persone che sono in accoglienza possono proseguire il progetto di integrazione in un altro progetto Sprar e noi, operativamente, cerchiamo di individuare altri posti che siano adeguati”.

Lo ha detto al Gr1 Rai Daniela Di Capua, direttrice del Servizio Centrale dello Sprar, il sistema di protezione per i richiedenti asilo e i rifugiati, in merito alle notizie di possibili trasferimenti dei migranti che vivono a Riace, dopo la chiusura del progetto di integrazione su disposizione del Viminale. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.