Stampa Stampa
22

REVOLVER DI DUBBIA PROVENIENZA NASCOSTO IN GARAGE, UN ARRESTO A LAMEZIA


LAMEZIA TERME (CZ) –  27 APRILE 2020 –  I Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno tratto in arresto un settantenne lametino per detenzione illegale di armi comuni da sparo.

Nel corso di un perquisizione domiciliari, infatti, i militari hanno rinvenuto diverse parti (sostanzialmente involucri esterni) di ordigni esplosivi quali bomba illuminante mod.59 e bomba a mano srcm, del tutto inoffensivi.

Nel garage di pertinenza dell’abitazione dell’uomo, invece, all’interno di un armadio, è stato rinvenuto un revolver di cui non risulta alcun tipo di registrazione e diverso munizionamento.

L’uomo, pertanto, è stato tratto in arresto e, a seguito dell’udienza di convalida, non è stata applicata alcuna misura.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.