Stampa Stampa
9

REGIONE SENZA ASSESSORATO TURISMO, IRRITAZIONE FEDERALBERGHI VIBO


“Dimostrazione di chiudersi in logiche spartitori delle poltrone”

di REDAZIONE

VIBO VALENTIA – 24 MAGGIO 2018 –  La scelta dell’esecutivo regionale di non dotarsi di un assessorato con delega al Turismo e’ criticata da Federalberghi Vibo Valentia, che esprime un “sentimento di irritazione e frustrazione”.

 L’assenza di un incarico “cosi’ delicato per una regione a vocazione turistica” dimostrerebbe una tendenza “a rinchiudersi in se stessi dietro logiche di potere e spartizione di poltrone che nulla hanno a che fare con la reale e concreta azione amministrativa che dovrebbe essere la regola in un governo regionale”.

 Gli imprenditori turistici, dunque, si sentono “privi di sostegno da parte della Regione, a fronte degli sforzi compiuti, tesi a contribuire alla salvaguardia di migliaia di posti di lavoro e al rilancio del comparto, che a livello regionale ha registrato – sostiene ancora l’associazione – numeri estremamente positivi nel passato biennio e sembra sia addirittura in crescita sul 2018”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.