- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

REGIONALI, SGARBI SCENDE IN CAMPO AL FIANCO DI OCCHIUTO

Annunciata presentazione lista “Rinascimento”, il movimento politico da lui fondato nel 2017

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 18 SETTEMBRE 2019 –  Lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi chiede che il centro destra si ricompatti, in vista delle imminenti elezioni regionali in Calabria, sul nome di Mario Occhiuto, attuale sindaco di Cosenza.

“In Calabria – osserva Sgarbi – un centrodestra unito è la garanzia di una vittoria.

Questa condizione può essere facilmente trovata nell’indicazione di Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, quale candidato unitario, superando logiche di partito: l’esperienza amministrativa di Cosenza, da tutti riconosciuta come positiva per efficienza e grandi progetti portati a termine, è da indicare come modello per il Governo della Regione Calabria, fino ad oggi guidata dal centro sinistra”.

Sgarbi aggiunge: “E’ una prospettiva che ho già indicato alle altre forze politiche, compresa la Lega, che qui oggi ha un ruolo determinante.

Altre soluzioni – spiega – rischierebbero solo di favorire un funesto accrocco, come pare si stia preparando, tra Pd e 5 Stelle, cioè tra chi ha governato in questi anni la Regione Calabria, e chi, invece, aspira a farlo, ma non ha la benché minima idea di come fare, come dimostrano tutte le amministrazioni a guida 5 Stelle, prima fra tutte quella disastrosa della Raggi a Roma”.

Sgarbi annuncia, infine, che intende presentare, a sostegno della candidatura di Occhiuto, la lista “Rinascimento”, il movimento politico da lui fondato nel 2017.