Stampa Stampa
41

REGIONALI, INIZIATIVA DEI 5 STELLE A STALETTÌ


Presenti deputati e candidati

di REDAZIONE

STALETTÌ (CZ) –  1 OTTOBRE 2021 –  Si è parlato di Ambiente Lavoro e Sanità nell’incontro-dibattito organizzato dal M5S in Piazza Dante a Stalettì alla presenza dei Deputati Paolo Parentela E Alessandro Melicchio.

L’iniziativa ha registrato gli interventi dei candidati al Consiglio regionale dell’area centro Alessia Bausone che ha parlato delle sue inchieste sugli sprechi della politica sulle assunzioni dei portaborse e consulenti.

Nel suo intervento la stessa Alessia  Bausone, ha evidenziato che il voto deve essere libero senza condizionamenti e paure, ma valorizzando le professionalità e storia dei candidati.

La sanità l’organizzazione della spesa l’intervento del candidato Nicola Vero che dalla sua esperienza di lavoro sull’emergenza Covid ha  sottolineato come la Regione Calabria non è riuscita a spendere i fondi assegnati dal governo centrale.

Si è soffermato sul concetto  che i calabresi devono avere una gestione politica trasparente ,libera da condizionamenti e paure, ma consapevoli dei loro diritti senza chiedere favoritismi al potente di turno.

L’ambiente e gestione del territorio l’intervento del candidato Luigi Stranieri  che dalla sua esperienza di ex Consigliere Comunale di Girifalco ha sottolineato come questo territorio è stato abbandonato e violentato.

Ha parlato del suo impegno per impedire la discarica della ” Battaglina” nel Comune di Borgia ma sopratutto dei suoi progetti per potenziare il sistema stradale tra Maida Girifalco e Lamezia.

Il suo intervento comunque evidenzia iniziative battaglie per il ritorno di una politica di legalità trasparenza e pulizia morale lontane dalle promesse elettorali di fantomatici posti di lavoro.

Sul reddito di cittadinanza che è stato un grande gesto di civiltà, che ha dato dignità a tante famiglie disagiate, ne ha parlato il Deputato Paolo Parentela che  ha stigmatizzato le prese di posizione dei partiti del centro destra che  fanno politica di basso profilo sui bisogni di cittadini fragili economicamente.

Sui costi della politica del Consiglio Regionale il Deputato Alessandro Melicchio ha parlato della proposta di legge popolare con la raccolta di cinquemila firme depositate a Palazzo  Campanella , mai discussa dall’assemblea.

Tante le interrogazioni parlamentai ai vari Ministri , per gli sprechi e gestione e allegra delle strutture della Regione.

Concludendo il Deputato Alessandro Melicchio ha chiesto di votare per il M5S per entrare per la prima volta nel Consiglio regionale, portando persone pulite ma soprattutto una nuova gestione di trasparenza legalità e competenza.

I lavori sono stati moderati dal giornalista Salvatore Condito. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.