Stampa Stampa
29

REGIONALI IN CALABRIA: A MONTEPAONE CONFRONTO CON BRUNI, DE MAGISTRIS E OCCHIUTO


Iniziativa patrocinata dalla locale amministrazione comunale e proposta dal progetto culturale “Naturium”

di REDAZIONE 

MONTEPAONE (CZ) –  4 AGOSTO 2021 –  I tre candidati alla presidenza della Regione (Amalia Bruni, Luigi De Magistris e Roberto Occhiuto) si confronteranno pubblicamente sui contenuti programmatici proposti dai rispettivi schieramenti il prossimo 16 agosto a Montepaone.

L’iniziativa, intitolata “La mia terra non è utopia”, è stata promossa e organizzata dal progetto culturale “Naturium” con il patrocinio della locale amministrazione comunale.

Appuntamento alle ore 21.30 presso l’auditorium all’aperto sul lungomare della cittadina jonica. Condurrà la serata l’Alfiere della Repubblica Berard Dika.

“Dialogo – è scritto in una nota di presentazione dell’evento – è una parola che il progetto Naturium ha sempre posto alla base delle tante iniziative culturali realizzate in un decennio di attività. Una parola che diventa ancora più importante oggi, a nostro avviso, quando il tema da affrontare è il disegno futuro della nostra amata Calabria.

Infatti, proprio attraverso il dialogo pensiamo che i tre candidati alla presidenza della Regione possano dare forma a quell’idea, a quella spinta propositiva, capace di dare nuove speranze ed energie alle nostre comunità.

La nostra regione non è il non-luogo delle cose impossibili, non è utopia. Al contrario, la vediamo come una realtà viva e ricca che necessita solo degli stimoli giusti per poter rinascere”.

Il confronto verrà introdotto dal saluto del sindaco di Montepaone, Mario Migliarese, e nel corso della stessa serata si svolgerà la cerimonia di consegna dei premi “Naturium” 2021.

Quest’anno il progetto culturale ha deciso di conferire riconoscimenti all’oncologo medico Pasquale Montilla, alla giornalista Rai Emanuela Gemelli e al professore di Filosofia Francesco Pungitore.

“Tre personalità che rappresentano la Calabria che ci piace, quella della professionalità, dell’impegno, del merito – prosegue la nota. – Ma anche tre diverse tematiche su cui riflettere insieme: la sanità, l’informazione, la scuola”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.