Stampa Stampa
79

REGIONALI, BRUGNARO A SOVERATO: «VOGLIAMO RACCONTARE LE COSE BELLE DELLA CALABRIA»


Il presidente di “Coraggio Italia”: «Questa terra vantaggio per l’Europa e per l’Italia»

Fonte: AGI

SOVERATO (CZ) –  22 AGOSTO 2021 –  “Appoggiamo Occhiuto con convinzione. Io ho conosciuto e ho parlato con Occhiuto e penso che può fare bene perché il suo mi è sembrato un atteggiamento di tenacia, di grande disponibilita’, di grande voglia di partecipare e di costruire relazioni nazionali”.

A dirlo è stato il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, presidente di Coraggio Italia, nel corso di una conferenza stampa ieri a Soverato (Catanzaro) in vista delle prossime elezioni regionali in Calabria.

“Abbiamo l’occasione storica che si vota solo in Calabria, e a maggior ragione – ha aggiunto Brugnaro – possiamo concentrarci sulla valorizzazione delle risorse di questa regione. La Calabria ha tanti chilometri di mare e ho visto solo due darsene, bellissime ma solo due: dobbiamo intercettare le grandi barche, il grande mercato della nautica italiana e la Calabria è la migliore piattaforma per collegare il Nord dell’Adriatico di Venezia e Trieste con Genova e la Costa Azzurra.

 Bisogna poi – ha sostenuto il presidente di ‘Coraggio Italia’ – raccontare la Calabria bella. Ho parlato con una persona che ha scritto non so quanti libri sulla mafia, e sulla ‘ndrangheta, abbiamo capito che c’è, ma ora vogliamo raccontare le cose belle della Calabria?

C’è una cosa che mi ha fortemente colpito della Calabria: la gentilezza. Penso che non promettendo le grandi cose ma facendo le piccole cose ma realmente, raccontando le belle pratiche e sconfiggendo il partito della paura possiamo fare buone cose.

Io da veneziano – ha proseguito Brugnaro – credo che gran parte dei fondi dell’Europa devono andare in Calabria, al Sud perché è un vantaggio dell’Italia se il Sud riparte”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.