Stampa Stampa
28

REGGIO CALABRIA – SESSO PER CONCEDERE MUTUO BANCA, SOSPESO


Misura interdittiva disposta dal gip ed eseguita dalla Gdf

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA – 17 SETTEMBRE 2015 –  Minacciando la mancata concessione di un mutuo avrebbe preteso, abusando della propria posizione, di avere rapporti sessuali con una cliente. S. D., di 43 anni.

Per questo motivo, un direttore di filiale di una banca è stato raggiunto da una misura interdittiva per due mesi eseguita dai finanzieri del Comando provinciale della Guardia di finanza di Reggio Calabria.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip su richiesta della Procura. Il provvedimento è stato notificato anche all’istituto bancario.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.