Stampa Stampa
64

REGGIO CALABRIA – NUOTO, SWIM RACE PROTAGONISTA ASSOLUTA AI REGIONALI


La compagine reggina ha ottenuto il terzo posto assoluto nella classifica assoluta di società

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA – 4 AGOSTO 2015 –  La fase finale della stagione agonistica ha confermato l’eccellente lavoro svolto quest’anno da tutto il gruppo della Calabria Swim Race che, nella “quattro giorni” di finali dei Campionati Regionali di nuoto di Categoria e Assoluti, ha saputo imprimere quell’accelerazione tale da consentire un risultato generale ottimale.

La squadra presieduta da Giuseppe Bova ha calcato innumerevoli volte i gradini del podio individuale, con prestazioni straordinarie che ne hanno determinato il terzo posto assoluto nella classifica assoluta di società. Matteo Cinquino, implacabile in tutte le 6 gare in cui è sceso in acqua, ha conquistato, prima 3 record regionali assoluti sui 50-100 e 400 metri stile libero, e poi altri 3 titoli di squadra con le staffette, dove insieme a Andrea Laganà, Bruno Romeo e Domenico Romeo ha contribuito alla realizzazione dei record regionali assoluti delle specialità 4×100 stile libero e 4×100 misti.

Lo stesso Domenico Romeo è stato strepitoso nelle gare vinte dei 200 misti e dei 200 farfalla dove ha mancato di un soffio la qualificazione ai campionati italiani giovanili di Roma, risultando probabilmente il miglior atleta di questi campionati per progressi ottenuti. Ottime gare individuali anche per Giovanni Laganà e Bruno Romeo che, con piazzamenti da medaglia, hanno messo in cascina preziosissimi punti per la classifica di società.

Menzioni particolari anche per Chiara Castiglione, in grande spolvero nelle gare di velocità dello stile libero e del delfino; Martina De Luca ritornata a brillare nella sue migliori gare dei 100 e 200 delfino; Emanuela Rotondaro, una delle atlete più piccole in finale Assoluti, è giunta quarta con progressi notevoli nella combattutissima e dura gara dei 400m stile libero. Tra i maschi, brillanti prestazioni sono arrivate anche da Saverio Marzano e Matteo Tigani Sava, fermatosi a soli 3 centesimi dal podio assoluto nei 50m dorso. E poi ancora Rebecca Blanco, Camilla Cantaffa, Rosario Ruga, Niccolò Mirarchi, Giovanni Colosimo, Domenico Giampà, Giorgia Sinopoli, Elisabetta Giampà, Roxana Vidzoaga, Filippo Mallamaci, Emanuele Labonia, Alessia Rotondaro, Greta Veraldi, Andrea Rosanò e Ferdinando Bonofoglio: tutti hanno contribuito con le loro prestazioni al raggiungimento di questo prestigioso traguardo.

Ultimo appuntamento, adesso, i Campionati Italiani del prossimo 10 Agosto, dove Matteo Cinquino proverà con tutti i suoi mezzi a bissare gli ottimi risultati dei campionati invernali, coronati con la conquista della medaglia di bronzo sui 200 stile libero e relativa convocazione ai Campionati Europei Giovanili svoltisi a Baku, in Azerbaijan. – See more at:

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.