Stampa Stampa
17

REGGIO CALABRIA – FERI’ MAROCCHINO, ARRESTATO 49ENNE


Identificato dai carabinieri anche grazie a sistemi videosorveglianza

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA –  4 GIUGNO 2017 –  I carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno notificato nel carcere di Augusta (Siracusa), dove è già detenuto, un’ordinanza di custodia cautelare per tentato omicidio a Samir Botross, di 49 anni.

Il provvedimento è stato emesso dal gip di Reggio Calabria. L’uomo, in particolare, è ritenuto responsabile della violenta aggressione compiuta il 14 luglio 2016 ai danni di un cittadino marocchino in Piazza Unicef.

I carabinieri, sotto le direttive del pm e in coordinamento con il procuratore aggiunto Gerardo Dominijanni, attraverso le immagini dei sistemi di videosorveglianza, le dichiarazioni dei testimoni e con l’analisi dei tabulati telefonici e intercettazioni telefoniche, hanno ricostruito quanto avvenuto.

Botross, secondo l’accusa, per futili motivi, ha aggredito con una bottiglia di vetro frantumata il cittadino marocchino, provocandogli ferite al collo, al capo e sul busto tanto da rendere necessario il suo ricovero in prognosi riservata.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.