Stampa Stampa
17

REGGIO CALABRIA E IL TERRIBILE SISMA DEL 1908 CHE LA DISTRUSSE


Terremoto magnitudo 7.1 rase al suola anche Messina

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 29 DICEMBRE 2019 – E’ il ​28 dicembre del 1908, 111 anni fa, quando il terremoto calabro-siculo scuote in modo devastante le due regioni.

Una scossa di magnitudo 7.1 colpisce le città di Messina e Reggio Calabria, distruggendole.

Alla scossa fa seguito una devastante onda di maremoto, che produce ulteriori danni e vittime. Dopo quest’evento viene introdotta la classificazione sismica del territorio.

E’ del 1909, infatti, ricorda il Dipartimento di Protezione civile, il primo Regio Decreto contenente norme per le costruzioni nei territori classificati. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.