- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

REGGINA, IN PANCHINA RIECCO TOSCANO

Richiamato per sostituire Aglietti, pensiamo subito al Como

di REDAZIONE

REGGIO CALABRIA –  15 DICEMBRE 2021 – Mimmo Toscano torna ad allenare la Reggina.

 Oggi la presentazione ufficiale al centro sportivo Sant’Agata, quartiere operativo della società amaranto.

Toscano, dopo aver diretto l’allenamento nel pomeriggio, si è presentato in conferenza stampa affiancato dal direttore sportivo Massimo Taibi e dal neo-direttore generale Vincenzo Iiriti.

“Sono fortemente motivato – ha detto Toscano visibilmente emozionato -. Ringrazio la Reggina per la fiducia che è stata nuovamente riposta nella mia persona. Ho accettato questa sfida perché conosco l’ambiente e sono dell’avviso che la squadra abbia dei valori che in quest’ultima parte del torneo sono stati smarriti.

Nel momento in cui sono stato contattato da Taibi, ho avvertito il fuoco dentro. Un mese addietro non avrei mai immaginato di potere essere richiamato, ma posso affermare che sono pronto a dare il meglio di me stesso, con la piena collaborazione dell’intero staff, per riportare la squadra della mia città quanto più in alto possibile”.

Dal neo-allenatore amaranto è attesa una grande impresa. In primis quella di ridare fiducia e compattezza al gruppo, poi ragionare sul modulo da adottare. “Ho notato – ha aggiunto Toscano – che il gruppo ha avvertito un certo dispiacere per il modo con il quale si è conclusa l’esperienza di Alfredo Aglietti, ma sono certo che sarà capace di ripartire dalle buone prove espresse in avvio di stagione.

Le scelte di un tecnico vengono determinate dai calciatori con il loro impegno e le loro prestazioni, per cui dovremo guardare, da subito, al prossimo impegno di Como, con la tifoseria che, sono certo, ci darà una mano d’aiuto per risollevarci immediatamente”.

Il nuovo tecnico sarà affiancato dal vice allenatore Michele Napoli, dal preparatore atletico Andrea Nocera, dal preparatore dei portieri, Maurizio Guido, da Carmine Alessandria, match analyst, Alessio Torino per il recupero da infortuni e da Antonio Liuzzo, in qualità di collaboratore dell’allenatore dei portieri.