Stampa Stampa
23

REDDITO DI CITTADINANZA, SOVERATO OLTRE LA “TERRITORIALITÀ”


Sindaco annuncia progetti che consentono ai beneficiari di prestare servizio nel proprio Comune

di Franco POLITO

SOVERATO (CZ) –  2 DICEMBRE 2020 – “Sono felice di comunicare che la Città di Soverato ha attivato i progetti di utilità comunale che prevedono che i beneficiari del Reddito di Cittadinanza prestino servizio per 8 ore settimanali nel proprio Comune in diversi ambiti, come ad esempio la cura del verde pubblico, le politiche sociali, la manutenzione e tanto altro ancora”.

Lo fa sapere il sindaco di Soverato, Ernesto Francesco Alecci.

Che aggiunge: “Mi fa enormemente piacere aver riscontrato in molti di loro la voglia di mettersi al servizio della propria Città.

 Siamo tra i primissimi comuni a livello Regionale e tra i (purtroppo) troppo pochi a livello nazionale.

Questo, oltre che evidenziare il buon lavoro degli uffici comunali, mette, ancora una volta, in risalto i gravi ritardi che la burocrazia nel nostro Paese causa anche a progetti così importanti per le nostre comunità”.

Alecci conclude: “Se non rendiamo gli Enti Pubblici e tutte le procedure che li riguardano più moderne e snelle saremo destinati ad affogare nelle sabbie mobili nelle quali si trovano attualmente”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.