Stampa Stampa
130

QUATTO VOLTE “DEMOCRAZIA È PARTECIPAZIONE”, AD AMARONI UNA SCELTA DI CONTINUITÀ


Amaroni: Palazzo Canale, sede del municipio

Oggi pomeriggio primo consiglio comunale dopo le elezioni amministrative del 20 e 21 settembre scorsi

 di Franco POLITO

 AMARONI (CZ) – 9 OTTOBRE 2020 –  L’appuntamento è in piazza dell’Emigrante per consentire un maggiore distanziamento sociale e celebrare in maniera più allargata l’avvenimento.

 Dopo la vittoria alle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre scorsi, per il confermatissimo sindaco Luigi Ruggiero e la maggioranza di “Democrazia è Partecipazione” è tempo di primo consiglio comunale.

 La massima assise cittadina è in programma oggi pomeriggio, alle ore 17.00. Le previsioni meteo annunciano clemenza. Nel caso di sorprese c’è sempre pronta la sala consiliare di Palazzo Canale, sede del municipio amaronese.

 Cinque i punti all’ordine del giorno: esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti; giuramento del sindaco; comunicazione dell’avvenuta nomina della giunta comunale e del vice sindaco; elezione della Commissione Comunale Elettorale; costituzione dei gruppi consiliari con designazione dei rispettivi capigruppo.

 Ruggiero e “Democrazia è Partecipazione” per la quarta volta consecutiva sono al timone politico – amministrativo nella “Cittadina del Miele”. Una continuità che ha trovato ennesima conferma nelle 966 preferenze ottenute tre settimane addietro.

 In lizza c’era anche Salvatore Caccamo. Sostenuto da “Viva Amaroni”, ha portato a casa 46 voti. Siederà sui banchi dell’opposizione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.