Stampa Stampa
27

PROVINCIALI CATANZARO, ALECCI: «PENSO A UNA PROVINCIA POLICENTRICA”


Catanzaro, la sede della Provincia

«Radici e modernità, tradizione e proiezione futura  sono questi i binari che proveremo  animati da un profondo sentimento di amore per questa terra”

di Gianni ROMANO

SOVERATO – 30 OTTOBRE 2018 –  «La Provincia che ho in mente è policentrica, nei suoi insediamenti e nelle sue attitudini; per fare ciò si eleva a valore centrale una grande infrastruttura immateriale: l’identità.

Quel sentimento di appartenenza a una comunità, un luogo ideale a cui restare stretti, una leva preziosa per innescare qualunque forma di cambiamento e di sviluppo.

Ecco perché nel mio programma assumono un ruolo fondamentale la città capoluogo di regione e la città di Lamezia Terme: i due centri urbani più grandi e popolosi e il cui benessere – oggi tutto da costruire – può irradiare l’intero territorio provinciale».

Lo afferma in una nota Ernesto Francesco Alecci, sindaco di Soverato a candidato alla presidenza della Provincia di Catanzaro.

«Le parole chiave che ho sempre cercato di declinare nel mio impegno di amministratore  – aggiunge – sono collaborazione e prossimità: collaborazione fra istituzioni e fra pubblico e articolazioni sociali; prossimità intesa come vicinanza ai problemi, attenzione alle potenzialità, ascolto delle persone.

E’ vero che oggi le Province sono enti spogliati di risorse ma conservano funzioni e servizi in grado di fornire immediate risposte alle esigenze delle comunità. Ecco perché parlo di Provincia policentrica».

«Una Provincia policentrica nei suoi insediamenti di sviluppo  – sottolinea ancora -: esiste la Provincia di Catanzaro della cultura e dei saperi, grazie alla presenza del polo universitario e degli spazi museali, archeologici ed espositivi (dall’area di Roccelletta di Borgia, all’abbazia di Corazzo, a Taverna, agli importanti poli museali di Catanzaro).

Esiste la Provincia di Catanzaro turistica, che fa da motore di una nuova economia ancora tutta da esplorare nelle sue potenzialità (dai litorali ionico e tirrenico fino alla straordinaria bellezza della Sila e del Reventino e dei tanti borghi).

Esiste la Provincia di Catanzaro storica, con un piano di rilancio e recupero dei nostri borghi.

Esiste – ancora – una Provincia di Catanzaro centro sanitario e dei servizi, grazie alla presenza della Cittadella regionale, di numerosi uffici a carattere regionale e di qualificati poli legati alle professioni sanitarie».

«Radici e modernità, tradizione e proiezione futura – conclude -: sono questi i binari che proveremo a percorrere con concretezza e animati da un profondo sentimento di amore per questa terra».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.