Stampa Stampa
33

PROTEZIONE CIVILE CALABRIA, DOMENICO PALLARIA HA RIMESSO IL MANDATO


Dopo le polemiche seguite a una sua frase pronunciata nel corso della trasmissione Report

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  31 MARZO 2020 –  «Dopo tutto quello che sta succedendo, ho rimesso il mio incarico di responsabile ad interim della Protezione civile nelle mani della presidente». 

Sono le parole con cui Domenico Pallaria ha annunciato di avere rassegnato le sue dimissioni da capo della Protezione civile regionale.

Una scelta che dovrebbe determinare pure la sua decadenza dalla task force per l’emergenza coronavirus nominata dalla presidente Jole Santelli.

La decisione di Pallaria – che continua a dirigere molti altri settori, tra cui Lavori pubblici, Infrastrutture e Rifiuti – è maturata dopo le polemiche scatenate dalle dichiarazioni rlasciate alla trasmissione di Sigfrido Ranucci, che ieri ha dedicato un servizio alla sanità calabrese e alle misure che sta prendendo la Regione per fronteggiare la crisi.

 «Io non mi sono mai interessato di edilizia sanitaria, di attrezzature sanitarie. Io mi occupo di altre cose. Se lei mi dice “che cos’è un ventilatore?”, io non le saprei nemmeno dire», ha ammesso il manager.

 Spetterà ovviamente alla governatrice Santelli la decisione di accettare le dimissioni o meno.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.