Stampa Stampa
16

PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITÀ, A GIRIFALCO FORMAZIONE E INCLUSIONE


Approvati dalla giunta comunale, potranno essere svolti dai beneficiari del reddito di cittadinanza nel comune di residenza

di REDAZIONE

GIRIFALCO (CZ)  –  28 GENNAIO 2021 –  È stato messo a punto dall’Amministrazione comunale ed approvato, nei giorni scorsi, dalla giunta – presieduta dal sindaco Pietrantonio Cristofaro – il documento che prevede l’attivazione dei Progetti Utili alla Collettività; si tratta di progetti che potranno essere svolti dai beneficiari del reddito di cittadinanza nel comune di residenza.

Come ha sottolineato l’assessore alle Politiche Sociali Elisabetta Sestito, i PUC rappresentano un importante momento di formazione ma, anche, di inclusione per i soggetti beneficiari.

“L’avvio di questo procedimento e l’approvazione di questa pratica – ha dichiarato l’assessore Elisabetta Sestito – consentono all’ente di compiere un passaggio fondamentale per il pieno sviluppo dello strumento dei redditi di cittadinanza.

Con questo atto, infatti, molti cittadini – percettori di reddito – saranno coinvolti, per qualche ora a settimana, in attività utili alla comunità.

L’auspicio è che questi nostri concittadini possano, presto, trovare una collocazione lavorativa più stabile, ma nell’attesa – attraverso i Puc – ciascuno di essi potrà dare un contributo fattivo alla comunità”.

Le aree individuate sono: la manutenzione degli spazi e del verde pubblico e l’assistenza alla persona.

Completate le procedure avviate dall’ente, in sinergia con il Distretto d’Ambito, si procederà all’attivazione del servizio. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.