Stampa Stampa
11

PRIORITÀ E PROSPETTIVE PER GIRIFALCO, OK DEL CONSIGLIO AL PROGRAMMA DEL SINDACO CRISTOFARO


Tanti i settori verso cui l’amministrazione comunale intende orientare il proprio operato

di REDAZIONE

GIRIFALCO (CZ) – 22 DICEMBRE 2020 – Sono state approvate, nell’ultima seduta del Consiglio comunale, le linee programmatiche di mandato per il 2020/2025.

Il programma, illustrato dal sindaco Pietrantonio Cristofaro e da tutti i componenti di maggioranza, ciascuno in base alle deleghe detenute, è incentrato su due concetti: priorità e prospettive.

“La nostra comunità – si legge nel programma – ha bisogno di viaggiare su una doppia traiettoria, quella dell’ordinaria amministrazione pensata per sopperire alle esigenze quotidiane dei suoi componenti, e quella della straordinaria amministrazione, pensata, invece, per dare un respiro più ampio ad una programmazione politico ed amministrativa incentrata sui temi dello sviluppo e della crescita del territorio”.

Diversi i temi trattati: gestione del territorio, cultura, politiche sociali, politiche giovanili, lavoro, sanità, ambiente, turismo, centro storico, marketing territoriale, comunicazione, innovazione, scuola personale, associazionismo, sicurezza urbana, legalità, lavori pubblici e finanziamenti, politica fiscale, pari opportunità, sport e impiantistica sportiva, politiche abitative.

Tanti, dunque, i settori verso cui l’amministrazione comunale intende orientare il proprio operato avviato in una fase emergenziale legata al Covid 19 rispetto alla quale l’ente, come ribadito in Consiglio Comunale, continuerà a tenere alta l’attenzione.

Un viaggio, tra priorità e prospettive, che ha come faro la volontà di ridefinire l’identità del territorio attraverso la valorizzazione delle caratteristiche sociali, territoriali, storiche e culturali dello stesso.

“Partendo dalla bellezza dei nostri luoghi e dalla bellezza come idea concettuale a cui ispirare l’azione amministrativa, ciò su cui bisognerà lavorare è l’identità del territorio. Mettere a fuoco la vocazione del nostro territorio, veicolare la stessa con i nuovi e variegati strumenti del marketing territoriale sarà sicuramente è sicuramente la meta principale di questo mandato.

L’Amministrazione Comunale intende coltivare e ridare slancio alla vocazione naturale del territorio: Girifalco sarà, nuovamente, il punto di riferimento della sanità regionale e della psichiatria. Ma manterrà e potenzierà, al contempo, la sua vocazione culturale incentrata sul patrimonio, territoriale, scolastico, associativo e sociale, da sempre, fiore all’occhiello del nostro territorio.

Le potenzialità del nostro territorio, la vivacità culturale della nostra comunità e le opportunità finanziarie, economiche e sociali che l’Amministrazione Comunale intenderà intercettare saranno le basi di un rilancio e di uno sviluppo che riporterà Girifalco ad essere un punto di riferimento dell’intera regione”.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.