Stampa Stampa
38

PRIMO PIANO – SAN VITO SULLO IONIO (CZ) – Gli puntano la pistola contro e lo rapinano di 1000 euro


 

auto cc

Un automobilista ieri mattina è stato rapinato da due individui che lo hanno seguito per venti chilometri a bordo di una moto di grossa cilindrata

di f.p.

SAN VITO SULLO IONIO (CZ) – 2 LUGLIO 2014 – In due lo hanno seguito per una ventina di chilometri. A bordo di una moto di grossa cilindrata non lo hanno mollato per un istante. Poi sulla strada provinciale per San Vito, a poche centinaia di metri dal centro abitato del centro delle Preserre catanzaresi, gli hanno puntato contro una pistola rapinandolo di 1000 euro.

E’ successo ieri mattina a un automobilista che, a quanto pare, non si sarebbe accorto di essere seguito da due uomini a bordo di una motocicletta utilizzata per fare moto cross. E’ molto probabile che i due sapesero degli spostamenti dell’uomo. Da quanto appreso “l’inseguimento” avrebbe avuto inizio al distributore di benzina di Montauro.

Poco prima di arrivare a San Vito i due centauri, irriconoscibili perché “protetti” entrambi da un casco integrale, sono entrati in azione. Pistola puntata e minaccia di farsi consegnare il denaro. Al malcapitato non è rimasto altro che sporgere denuncia ai carabinieri di San Vito che hanno avviato le indagini.

Un’azione plurima quella spiegata dalle forze dell’ordine. Gli uomini dell’Arma di San Vito, infatti, sono affiancati nelle indagini dalle stazioni di Chiaravalle Centrale, Cardinale e Petrizzi. Con il coordinamento della Compagnia di Soverato è partita la caccia ai due rapitori. Un’indagine delicata soprattutto perché, da quanto appreso, la vittima ha potuto fornire pochi elementi descrittivi dei due “assalitori”.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.