Stampa Stampa
78

PRIMO PIANO – CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – Disservizi all’Agenzia delle Entrate, monta la protesta


Chiaravalle, scorcio dall'alto

Chiaravalle, scorcio dall’alto

Nell’ufficio di via Spasari è operativa una sola impiegata con compiti di mero protocollo. Per il disbrigo delle altre pratiche i contribuenti sono costretti a spostarsi in altre sedi

di f.l.

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 21 LUGLIO 2014 – C’è fermento a Chiaravalle per le ridotte prestazioni erogate dallo sportello dell’Agenzia delle Entrate di via Spasari. In pratica all’ufficio, che un tempo vantava ben 18 unità lavorativa, ora ce n’è solo una. E che per giunta svolge solo mansioni per così dire di mera ricezione.

Tradotto, l’impiegata si “limita” solo a protocollare le pratiche. Per tutte le altre “operazioni”, tra cui l’apertura di un semplice codice fiscale o di una partita Iva occorre recarsi in altra sede. Le più vicine sono Catanzaro, Borgia, Serra San Bruno, Soverato e Squillace. Belle tappe non c’è che dire, soprattutto per anziani, pensionati e disabili.

Per ora è solo un disservizio ma da qui alla chiusura definitiva il passo potrebbe essere breve. Le rassicurazioni, però, non mancano. Come quelle provenienti dal responsabile della direzione regionale Antonino De Geronimo. << La presenza di una sola impiegata – spiega il dirigente – è stata determinata dal venire meno, non previsto, di alcune unità addette all’ufficio il quale continuerà ad erogare e garantire la quota minima dei servizi in grado di espletare visto che non è possibile spostarvi dipendenti di altre sedi>>.

Fatto sta che contribuenti, consulenti, cittadini stanno manifestando tutto il loro fastidio e malessere per uno stato di fatto delle cose divenuto una “scomodità assoluta”. 

Segnali di protesta sono giunti pure dal sindaco di Torre di Ruggiero Pino Pitaro secondo il quale <<non si può restare senza far nulla di fronte alle continue privazioni di servizi che stanno caratterizzando il territorio delle Preserre catanzaresi. Personalmente, assieme al consiglio comunale del mio Comune, sono pronto a sostenere tutte le iniziative idonee ad impedire il drammatico taglio di un importante servizio qual è il fisco anche se al momento siamo ancora al livello di “grave criticità”>>.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.