Stampa Stampa
28

PRIMO PIANO – CATANZARO – CATANZARO – ELEZIONI CONSORZIO DI BONIFICA – Completata la lista “Manno Presidente”


Grazioso Manno, guiderà la lista "Manno Presidente"

Grazioso Manno, guiderà la lista “Manno Presidente”

Gia’ superate le 3500 adesioni. I nomi dei candidati della lista

di Franco Polito

CATANZARO – 10 OTTOBRE 2014 – Avanza a grandi passi l’ora della “democrazia agricola” al consorzio di bonifica “Ionio Catanzarese”. L’imminente rinnovo della cariche consortili sarà, infatti, uno spaccato di sovranità particolare nell’ambito della generale sovranità riconosciuta ai cittadini. Particolare perché i consorzi di bonifica sono enti di autogoverno che scelgono tra i consorziati i propri amministratori. Per il resto è elezione vera e propria. A partire dalla formazione delle liste.

Grazioso Manno, presidente uscente del consorzio, la sua (e unica lista in seno all’ente consortile catanzarese) l’ha già bella e impacchettata. La compagine “Manno Presidente” è stata completata dopo aver preso via via quota con una interlocuzione costante con i territori.

La lista “Manno Presidente” si candida alla guida del consorzio di bonifica Ionio Catanzarese per i prossimi cinque anni e concorrerà alle elezioni consortili in programma domenica 26 ottobre nei quattordici seggi allestiti nel comprensorio consortile.

La lista, capeggiata da Grazioso Manno, è composta da Elena Console dottoressa in Scienze Politiche e membro comitato Tecnico Europa di Confindustria Nazionale, Elena Grimaldi avvocato e imprenditrice agricola, Caterina Salerno avvocato e imprenditrice agricola, Antonio Biamonte dottore agronomo, Luigi Bulotta presidente Istituto Diocesano Sostentamento del Clero, Gaetano Costa ingegnere, Giuseppe Fratto imprenditore agricolo, Giuseppe Galea imprenditore agricolo, Salvatore Gigliotti imprenditore agricolo, Pasquale Greco imprenditore agricolo, Rocco Mazza ingegnere e imprenditore agricolo, Antonio Saverio Menniti specialista estimo agricolo, Francesco Perri imprenditore agricolo e Federico Pettinato dottore in Scienze Agrarie e imprenditore agricolo.

La lista, già di per sé, attraverso le donne e gli uomini che sono presenti, esprime il programma e i contenuti del progetto di governo per i prossimi anni, perché vi partecipano le rappresentanze di tutti i territori coinvolti una  ricchezza di presenze associative, sociali e territoriali, che sono la condizione necessaria e indispensabile per il Consorzio.

L’obiettivo della lista è quello di lavorare per creare una cultura diffusa in materia di sicurezza del territorio e di salvaguardia del suolo come risorsa per le generazioni future; per questo ritiene  fondamentale priorità quali pianificazione e gestione del territorio ponendo particolare attenzione alla cura e la tutela dei nostri corsi d’acqua, alla  domanda di territori fragili dal punto di vista dell’assetto idrogeologico e ai cambiamenti climatici nonché l’ammodernamento delle strutture irrigue e al completamento di quelle esistenti.

In ragione dell’entusiasmo e voglia di partecipazione che si è creata, pur occorrendo solo 500 sottoscrizioni, ad oggi sono state superate le 3500 adesioni e questo rappresenta un grande elemento di novità, poiché tale cifra non ha eguali nella storia delle elezioni consortili in Calabria.

Tutto fa pensare che, mancando ancora due settimane al voto, aumenteranno sia le sottoscrizioni e ci sarà una altissima partecipazione al voto che supererà ogni più rosea aspettativa, segno inequivocabile di “democrazia agricola” e della capacità di autogoverno. Nei prossimi giorni in una apposita convention la lista “Manno Presidente” presenterà ufficialmente candidati e programma.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.