Stampa Stampa
16

PRESUNTO ABUSO SU UNA MINORE, ARRESTATO 55ENNE


Cc, determinante la collaborazione tra l’Arma e le scuole

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA –  5 MARZO 2020 – I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Reggio Calabria, nei confronti di un 55enne reggino, accusato di violenza sessuale aggravata su una minore.

Il provvedimento arriva dopo un’articolata indagine condotta dalla Compagnia di Reggio Calabria, a seguito di una segnalazione ricevuta dal dirigente di un istituto scolastico, frequentato dalla minore, la quale ha confessato il suo malessere al proprio insegnante di sostegno e con il Preside hanno denunciato la vicenda al Comandante di Stazione.

Immediatamente il nucleo operativo della compagnia insieme al Comandante di Stazione ha attivato la rete di supporto antiviolenza, realizzata dal comando provinciale di Reggio Calabria in sintonia con le linee guida del protocollo operativo “codice rosso” per i casi di violenza di genere. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.