Stampa Stampa
19

PRESERRE – LA UILT CALABRIA SI INCONTRA A CATANZARO


Assemblea regionale Unione Libero Teatro

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

PRESERRE (CZ) – 13 FEBBRAIO 2017 – L’amore e la passione per il teatro ed in questo ambito, si è riunita, presso il Teatro Comunale di Catanzaro, l’assemblea regionale dell’Unione Libero Teatro (UILT).

La Federazione, che raccoglie al suo interno il maggior numero di compagnie amatoriali territoriali, ha voluto, con questo incontro, dimostrare la propria vicinanza al progetto di recupero dello storico Comunale di Catanzaro, operato dal nuovo Direttore Artistico Francesco Passafaro. Sorprendente la partecipazione da parte delle associazioni teatrali, provenienti da tutte le province Calabresi, che hanno deciso di discutere, dibattere e confrontarsi sull’importanza del teatro amatoriale nella nostra regione. E’ stato accolto con grande plauso la notizia della costituzione del nuovo comitato provinciale UILT nella provincia di Vibo Valentia, che apre così, un nuovo presidio di cultura teatrale in Calabria.

Durante i lavori dell’assemblea, il Presidente UILT Calabria, Gino Capolupo, ha descritto tutti gli eventi teatrali che, nell’imminente futuro, si svilupperanno in molti territori della nostra regione, raccogliendo i consensi delle compagnie presenti, nonché la piena partecipazione attiva ad un costruttivo percorso di crescita culturale comune. Non sono mancati i riferimenti alle progettualità estive, votate a sviluppare un cammino che possa considerare il “teatro” come un ulteriore richiamo al turismo.

Si è infatti deliberata la piena disponibilità della Federazione teatrale UILT Calabria a rispondere con trasporto e partecipazione ad ogni eventuale richiesta di supporto operativo che verrà inoltrata dalle amministrazioni comunali Calabresi, nonché da ogni altro ente locale che voglia essere coinvolto in un cammino di sviluppo teatrale, sociale e turistico. La passione amatoriale deve far fronte alle necessità di crescita che il territorio Calabrese richiede, ed in questo campo la UILT Calabria ha dimostrato e dimostra tutt’ora pieno apporto contributivo, affinchè possa essere garantita una sana rinascita culturale in una regione alle volte tenuta all’ombra dei riflettori in ambito artistico.

Nasceranno dunque nuovi programmi di condivisione, che possano essere spunto d’incontro fra il teatro, la musica, la danza, la scrittura ed altre forme artistiche, cercando il coinvolgimento sociale e la più ampia partecipazione nei territori Calabresi.Un incontro, quello di Catanzaro, che ha ridisegnato le dinamiche di azione del teatro amatoriale Calabrese, donandogli un’identità di “promotore culturale e turistico” che possa collaborare a pieno titolo con le realtà amministrative locali. Molte, dunque, le novità che ha breve verranno calendarizzate e pubblicizzate sui maggiori canali di informazione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.