Stampa Stampa
17

PRESERRE (CZ) – VALLI CUPE, IN MOSTRA GIOIELLI RICHEMONT


Realizzate nella Riserva alcune immagini di Guido Taroni

di REDAZIONE 

PRESERRE Ci saranno anche due foto di paesaggi della Riserva naturale “Valli Cupe”, su un totale di 14, tra le immagini che nel prossimo autunno faranno parte della mostra di gioielli di Richemont in allestimento nel prossimo autunno con tappe a Londra, New York e Milano.

A realizzare gli scatti fotografici è stato Guido Taroni, figlio di Giorgio, gallerista e collezionista d’arte, nipote di Giovanni Gastel, uno dei più grandi fotografi di moda a livello internazionale. Per due giorni, Taroni, con la sua troupe e cinque modelle milanesi con indosso gioielli d’ingente valore, ha visionato gli habitat più suggestivi dell’area. Il fotografo si è detto “affascinato dalla purezza della luce e dai contrasti di panorami mediterranei risparmiati da processi di modificazione antropica”.

Taroni ha effettuato la missione nell’area del catanzarese, da poco diventata Riserva naturale regionale, su suggerimento di Giampiero Bodino, maestro dell’Haute Joaillerie italiana e direttore artistico di Richemont, colosso internazionale del lusso che annovera tra i suoi marchi Cartier e Montblanc. Guido Taroni, prima di darsi interamente ai “clic” artistici, come modello ha prestato il proprio volto a campagne per alcune tra le più prestigiose linee della moda pret-a-porter ed è stato protagonista, in esclusiva per Sky Arte HD, anche di un viaggio nei luoghi incantati del Belpaese.

  La sua prima mostra, “Sogni Sospesi”, è legata alla scoperta di un baule chiuso da più di ottant’anni, riposto in una soffitta dell’antica villa di famiglia a Cernobbio, dentro il quale erano conservati un gruppo di eleganti abiti di haute couture appartenuti alla bisnonna Carla Erba Visconti di Modrone.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.