Stampa Stampa
198

PRESERRE (CZ) – TROFEO SEAHORSE, LA CALABRIA SI METTE IN VETRINA


Da ieri e fino a domani gare mozzafiato tra Montepaone e Soverato

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

PRESERRE (CZ) – 25 GIUGNO 2016 –  Grande pagina per lo sviluppo turistico calabrese grazie alla gara internazionale dedicato agli sport acquatici,in pieno svolgimento nella baia dell’ippocampo tra Soverato e Montepaone una gara spettacolare di moto d’acqua, autentici bolidi marini con velocità che supera anche la soglia dei 140 chilometri all’ora.

E nella stupenda cornice dello stabilimento balneare dei vip “Il marina Blu”, davanti allo specchio di mare venti concorrenti arrivati da diverse nazioni stanno partecipando alla prima edizione della Seahorse Calabria, presenti il presidente di Unioncamere Paolo Abramo, Camillo Crivaro Confindustria, Mostaccioli per Confartigianato, Giampiero Tauro per Confindustria, per il comune di Montepaone il sindaco Mario Migliarese, l’assessore  Francesco Lucia e il consigliere Tiziana Tuccio, per il comune di Soverato il sindaco Ernesto Alecci e il consigliere Emanuele Amoruso, e grande e sinergico è stato il lavoro svolto da Lucia e Amoruso.

Questo è sicuramente il modo giusto per creare un indotto turistico a grandi livelli con un impatto mediatico senza precedenti, del resto il report di Unioncamere parla chiaro, 42 milioni di presenze turistiche in occasioni di eventi sportivi in Italia nel 2014,numeri importanti che creano indotto e occupazione in una terra come la Calabria dove la parola “lavoro” diventa merce rara.

Presenti all’evento con le loro moto d’acqua veri e propri gioielli di tecnologia, piloti del calibro di Rainer Eldner ”Germania” un pilota pluripremiato in tutto il mondo,un palmares invidiabile ,ma anche la presenza del pilota Pavel Korsach della repubblica Ceca, divise in classi le gare sotto l’attenta supervisione del responsabile sicurezza in acqua Fabio Annigoni di Genova, per moto che sono classificate le Ferrari del mare con accelerazioni a zero a cento in soli due secondi e sette. Ma non solo spettacolo in acqua, coinvolta tutta la lunga e bianca spiaggia montepaonese, eventi come il training libero, il fitness super jump metodo Jill  Cooper o l’area palestra e fitness e il welcome party sulla spiaggia.

La Calabria, Soverato e Montepaone si sono fatte trovare pronte, una grande macchina organizzatrice che non ha nulla da invidiare ad altre zone italiane, un mare cristallino, una lunga e bianca spiaggia, location di eccezione e grande organizzazione, questa è la Calabria dal volto migliore quella positiva che crea occupazione. Ma assolutamente non secondario l’apporto delle associazioni che hanno svolto il fondamentale ruolo di promotori e organizzatori, ossia Confindustria Catanzaro, presieduta da Daniele Rossi, e Confartigianato Catanzaro, rappresentata dal Presidente Attilio Benincasa.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.