Stampa Stampa
65

PRESERRE (CZ) – TRASVERSALE, TRONCO SATRIANO-GAGLIATO INSERITO TRA PRIORITÀ REGIONE CALABRIA


Giungono segnali positivi sul completamento dell’opera

 di REDAZIONE

 PRESERRE (CZ) –  22 APRILE 2016 –  Il tronco Satriano-Gagliato della Trasversale delle Serre verrà inserito tra gli obiettivi prioritari del nuovo Piano regionale dei trasporti.

 Ad annunciarlo è il sindaco di Satriano, Michele Drosi, nelle sue vesti anche di componente dello staff dell’assessore regionale al Sistema della logistica, prof. Francesco Russo. Proprio a Russo competono le deleghe al Piano regionale dei trasporti e della logistica, ai Piani attuativi e di settore, ai Programmi strategici di trasporto e di navigazione.

 “Ho avuto una interlocuzione con l’assessore – conferma Drosi – proprio per portare alla sua attenzione la vicenda della Trasversale delle Serre che stiamo seguendo con grande attenzione, in questi giorni, grazie anche alla positiva azione di stimolo del Comitato spontaneo dei cittadini che si è costituito recentemente”. Il Piano verrà presentato ufficialmente nella prossima settimana, ma è certa la presenza della “Satriano-Gagliato” tra le opere che la Regione metterà in agenda per assicurare la necessaria copertura economica.

 Una notizia importante che arriva proprio mentre gli operai tornano a lavorare di gran lena su tutti i cantieri della Trasversale delle Serre, da Gagliato a Cardinale. Ruspe in azione sull’area del viadotto Sant’Antonio, dove c’è da raccordare la rotatoria, già aperta al traffico, con il restante pezzo di superstrada pronto per l’utilizzo ma ancora chiuso. Si tratta, nel caso in questione, di realizzare un supporto di terra armata su cui posizionare l’asfalto. Scendendo verso Gagliato, arrivano novità anche per lo svincolo in direzione Argusto.

 Ieri sopralluogo tecnico-operativo del direttore dei lavori e di alcune maestranze della ditta incaricata. Si stanno completando tutte le fasi propedeutiche per arrivare in pochi giorni alle opere di collaudo del tronco, già pronto da diversi anni ma mai aperto al traffico. Come testimoniato dai media locali, lo stesso direttore dei lavori ha incontrato, sempre ieri, il coordinatore del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”, Francesco Pungitore, giunto sul posto per chiedere informazioni e chiarimenti. E all’esito di un breve colloquio informale, sono arrivate ulteriori rassicurazioni sul celere completamento dell’opera, a conferma di quanto annunciato dall’Anas, nei giorni scorsi, a Catanzaro.

 Operai al lavoro, infine, anche sul tratto di Trasversale tra Cardinale e Torre di Ruggiero. Qui si registrano attività di allestimento delle barriere laterali, a completamento di un manufatto già finito. Una volta conclusi tutti questi pezzi di tracciato, si potrà viaggiare da Gagliato fino a Monte Cucco e da lì a Serra San Bruno. Ma l’opera dovrà considerarsi finita, e la mobilitazione dei cittadini cessata, solo quando l’intero progetto arriverà al termine, dallo svincolo di Satriano all’innesto con l’autostrada Salerno-Reggio Calabria.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.