Stampa Stampa
26

PRESERRE (CZ) – TRASVERSALE, M5S: «PASSO AVANTI TRASPARENZA CONSEGNA ATTI A COMITATO»


Nesci e Parentela: “Ora bisogna completare infrastruttura”

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  28 DICEMBRE  – “Grazie al lavoro sinergico del Comitato ‘Trasversale delle Serre-50 anni di sviluppo negato’ e del Movimento 5stelle, oggi è stato fatto un doveroso passo di trasparenza, con la consegna da parte di Anas degli atti richiesti nel febbraio scorso riguardo alla trasversale delle Serre. Ora bisogna andare spediti verso il completamento dell’infrastruttura”.

È quanto afferma la deputata di M5s, Dalila Nesci “che nella mattinata di oggi – riporta una nota – si è recata alla sede regionale dell’Anas, a Catanzaro, per la seconda tappa dei suoi appuntamenti itineranti chiamati’#ParoleGuerriere – Sulla Strada’, insieme ad attivisti M5s e a rappresentanti della società civile”. “Sono troppi gli anni passati – sostengono Nesci e ildeputato Paolo Parentela – a sprecare soldi pubblici per ilcompletamento dell’opera, ancora lontano.

I Comuni dell’entroterra catanzarese e vibonese attraversati dall’importante infrastruttura viaria attendono speranzosi un’opportunità di sviluppo. Sin dall’inizio della legislatura appena conclusa, ci siamo interessati con atti parlamentari e lettere di sollecito ad Anas, per comprendere i motivi per cui da più di 30 anni continuano ad andare a singhiozzo i lavori di completamento della trasversale. L’opera rappresenta in modo emblematico la situazione in Calabria, in cui vengono negati da sempre i più basilari diritti ai cittadini”.

“La Calabria – concludono Parentela e Nesci – ha bisogno di esempi di attivismo sul territorio, come quello intrapreso dal Comitato e di una politica più attenta ai bisogni dei cittadini e non, come avvenuto fino ad ora, di iniziative di campagna elettorale. Per questo servono fatti concreti e parole guerriere”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.