Stampa Stampa
38

PRESERRE (CZ) – TRASVERSALE, GIUNTI “BALLERINI”: COMINCIATA SOSTITUZIONE


Erano saltati in prossimità dello svincolo di Gagliato. Il Comitato: “Ancora una vittoria dei cittadini, nel silenzio totale della politica”

di REDAZIONE 

 PRESERRE (CZ) – 6 SETTEMBRE 2016 –  Ancora una vittoria dei cittadini.

 Da ieri pomeriggio sono, infatti, tornati gli operai sullo svincolo di Gagliato della Trasversale delle Serre. Una squadra è al lavoro per sostituire e mettere in sicurezza i giunti “ballerini” che, nell’ultimo mese, hanno causato ben cinque incidenti nel tratto in questione della superstrada.

 L’Anas ha, finalmente, risposto alle dure proteste del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato” che, da oltre un mese, denuncia le pesanti condizioni di pericolo dello svincolo appena inaugurato. Per consentire la rimozione dei pezzi metallici e la posa delle nuove coperture, da ieri, tra Gagliato e Argusto, si procede con un senso unico alternato regolato da un semaforo.

 “Non si poteva più aspettare – ribadisce il Comitato. – Non potevamo, certamente, attendere la prima vittima della Trasversale per intervenire. Abbiamo incalzato l’Anas quotidianamente perché la problematica era particolarmente grave e urgente”. Una battaglia, quella del sodalizio dei cittadini, condotta, come sempre, nel silenzio più assoluto della politica.

 “Come al solito – sottolinea ancora il Comitato – nessun politico è intervenuto, nessuno si è preoccupato dell’incolumità degli automobilisti. Sono stati i cittadini a doversi rimboccare le maniche e ad agire per sollecitare con forza l’intervento dell’Anas. Intervento che, sia pure con grande ritardo, alla fine è arrivato. Ci auguriamo che, dopo questa prima azione di manutenzione straordinaria, si metta mano anche ai carenti sistemi di illuminazione di svincoli e gallerie, in particolare all’altezza di Torre di Ruggiero. Ovviamente, nell’attesa delle tante opere ancora da realizzare per completare la Trasversale delle Serre: il tratto di Monte Cucco; la bretella Gagliato-Petrizzi; i due maxi lotti Vazzano-Vallelonga e Gagliato-Satriano. Attendiamo, fiduciosi, che anche la classe politica torni a dare segni di vita sull’argomento con fatti concreti e non passeggiate elettorali”.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.